Peugeot Insieme: 12° Raduno Nazionale 406 Coupé – Costa Etrusca

La Costa degli Etruschi si sviluppa tra terra e mare in un lembo di Toscana disteso tra spiagge dorate e verdi colline punteggiate di antichi borghi dai vicoli tortuosi. Folte pinete si estendono dal mare fino a fondersi con il verde della macchia mediterranea, in un percorso fatto di campi coltivati, filari di viti, ulivi secolari e file di cipressi.
Ed è proprio sulla costa degli etruschi, durante il secondo week-end di ottobre, che si è svolto il 12° Raduno Nazionale del 406 Coupé Club Italia con la partecipazione di oltre 20 equipaggi provenienti da tutta Italia e dalla Francia, che hanno percorso le strade della costa toscana passando da Bibbona, Castagneto Carducci e Bolgheri con il suo bellissimo viale alberato. Nonostante i vent’anni le 406 Coupé sono state capaci di far voltare tanti passanti al loro passaggio ed essere immortalate in tantissime occasioni.

Il video del Raduno Nazionale organizzato dal 406 Coupé Club Italia

Dopo quasi 18 mesi di fermo forzato a causa della situazione pandemica, il 406 Coupé Club Italia, per ripartire al massimo dei
giri, ha invitato alla manifestazione Pietro Camardella, designer di lungo corso e autore di alcune delle linee più emblematiche del
panorama Ferrari: F40, F50, 456GT, 512TR e Mythos. Proprio queste Ferrari sono state le protagoniste di un’esposizione presso le sale del Comune Vecchio di Bibbona (LI) con le interessanti spiegazioni dell’autore. La conferenza di sabato pomeriggio “Come nasce un Mythos” ha raccontato la genesi delle vetture con particolare riferimento al progetto della showcar insi- gnita con i numerosi premi da parte di molte testate giornalistiche: la “Mythos”.

Il gruppo dei parteipanti ed alcuni momenti del raduno

Domenica, assieme al “Garage del Tempo”, club di auto storiche di Cecina (LI), è stata organizzata presso il Forte di Bibbona un’esposizione di vetture disegna- te da Pininfarina con automobili di grandissimo valore come una 275 GTB/4 e una 430 F1 per rimanere in casa Ferrari oltre alla veterana Peugeot Bebè del 1905 per- fettamente funzionante che ha portato a spasso molti curiosi. La manifestazione, perfettamente riuscita e magistral- mente organizzata dal nostro consigliere Daniele Be- cuzzi, ha riscosso grande successo e impresso ai parte- cipanti una irrefrenabile voglia di riprendere le attività del club ferme per troppo tempo. Ringraziamo in modo particolare il Maestro Pietro Camar- della, designer di fama mondiale, che è stato con noi tutta la manifestazione e che non ha mai dato cenno di stanchezza neppure dopo aver distribuito dediche sui cataloghi della mostra e locandine a tutti i parteci- panti, Mario Managò Pini presidente dell’Associazione culturale “Italia with Love” e Nino Delogu presidente del “Garage del Tempo”, tutti i partecipanti, i soci e le mogli che hanno sopportato tutte le chiacchiere sulle nostre auto tra un pranzo ed una cena quasi sempre senza soluzione di continuità.

Le 406 Coupé schierate al 12° Raduno Nazionale del 406 Coupé Club Italia

Tutte le news

Vuoi la newsletter del Club per rimanere aggiornato?

RICHIEDILA GRATUITAMENTE

ASSOCIATI al Club Storico Peugeot Italia

ASSOCIATI AL CLUB