Il papà della Peugeot 205 ci ha lasciato

Muore a 75 anni Gérard Welter, il designer storico di casa Peugeot.  

La carriera di Welter inizia a soli diciassette anni in Peugeot quale discepolo di Paul Bouvot, allora dirigente del Centro Stile della casa francese e ‘trait d’union’ con Pininfarina. Quale prima operazione, Welter curerà il design dei fari posteriori della 404. Passa oltre mezzo secolo nella casa del Leone, oltre a creare nel proprio atelier soprattutto modelli di vetture da corsa con il suo partner Michel Meunier, che con la scuderia WM schiererà a Le Mans prototipi dotati di motorizzazioni Peugeot.

L’opera che il pubblico ricorderà maggiormente sarà la Peugeot 205 e la sorella super-pepata 205 T16.

Diverse le concept car che Welter creerà negli anni per l’azienda di Sochaux:

  • 1996 – Asphalte
  • 1998 – Oxia
  • 2000 – 607 Feline
  • 2002 – RC Pique et Carreau
  • 2003 – Elixir
  • 2004 – 907 Endel
  • 2005 – 20 Cup
  • 2006 – 908 RC

Con il team WR Racing, parteciperà a ben 13 edizioni della 24 Ore di Le Mans. La LMP2 su base Peugeot 905 Spider otterrà nel 1995 Pole Position e Record sul Giro.  

Nel segno del Leone, Welter ha tracciato la storia di Peugeot degli ultimi trent’anni.

Tutte le news

Vuoi la newsletter del Club per rimanere aggiornato?

RICHIEDILA GRATUITAMENTE

ASSOCIATI al Club Storico Peugeot Italia

ASSOCIATI AL CLUB
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.