505

Prodotta dal 1979 al 1990, la Peugeot 505 eredita il pesante testimone della 504. Una classica tre volumi a trazione posteriore, dalle dimensioni importanti disegnata dal designer italiano Pininfarina. Nata sul pianale della 504, mantiene uno stile classico e ben proporzionato. Dispone inizialmente di due motori a benzina da due litri – uno a carburatore e l’altro ad iniezione – e di un diesel aspirato da 2300 cc.  Negli anni verrà prodotta in diverse motorizzazioni tra cui l’onnipresente PRV a 6 cilindri, un 2.2 Turbo compresso da ben 180 CV ed un Turbo Diesel da 2.5 da 110CV. La casa sviluppò una versione familiare, mentre lasciò a livello di prototipo le versioni coupé e cabriolet, tutt’ora conservate al Musèe de l’Aventure Peugeot a Socheaux. Interessante la versione 4X4 Dangel in grado di affrontare qualsiasi terreno al pari delle più blasonate fuoristrada.

Documenti riservati ai soci

  • Peugeot 505 - Depliant Turbo Injection

  • Peugeot 505 - Depliant V6

  • Peugeot 505 Dangel 4X4 - Immagini

Vuoi la newsletter del Club per rimanere aggiornato?

RICHIEDILA GRATUITAMENTE

ASSOCIATI al Club Storico Peugeot Italia

ASSOCIATI AL CLUB
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.