204

204 spider

La nascita della 204 segna un grande passo avanti per le vetture di media-bassa fascia perché ricca di novità ed evoluzione. E’ la prima trazione anteriore della casa del Leone, dotata di motore 1.100 cc con consumi ridotti, spazio interno soddisfacente, velocità massima di 138 km/h ed ingombri esterni relativamente ridotti. La 204 fu proposta inizialmente solo in versione berlina ed in opzione era previsto il tettuccio apribile. 

La 204 break del 1967 venne equipaggiata con un innovativo motore diesel di piccola cilindrata (1.255cc) aggiudicandosi così il primato del più piccolo diesel su una vettura di serie. La particolarità della versione coupé è quella di essere una delle prime “shooting break” di serie; cioè vetture derivate dalle coupé, ma con il portellone e lo schienale posteriore ribaltabile. La 204 coupé è basata sulla cabriolet ed entrambe hanno il passo più corto di 12 cm rispetto alla berlina, ma tutto il resto della meccanica – motore compreso – rimane invariato. E’ stata prodotta fino al 1970 e sostituita dalla 304.

204 coupè

Vuoi la newsletter del Club per rimanere aggiornato?

RICHIEDILA GRATUITAMENTE

ASSOCIATI al Club Storico Peugeot Italia

ASSOCIATI AL CLUB
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.