106

Realizzata sul pianale della Citroën AX, la Peugeot 106 fu presentata nell’autunno del 1991.  La 106 era inizialmente disponibile con motorizzazioni a benzina da 1.0, 1.1 e 1.4 più un’unità aspirata diesel da 1.4 litri. 

Nel 1992 arrivò la prima novità: la Peugeot 106 1.4 XSi, una 106 in versione granturismo sportiva con motore 1.4 derivato da quello già esistente, ma con potenza salita da 75 a 93 CV. Nel 1993 entrò in produzione una versione ancor più estrema, la 106 Rallye 1.3. Successivamente arriva la versione iniezione, eliminando di fatto i carburatori.

Nel 1995, la 106 1.4 Diesel beneficiò di un nuovo motore, un 1.5 sempre aspirato che andò a sostituire il vecchio 1.4. All’inizio del 1996, la 106 usufruì di un deciso restyling: il corpo vettura crebbe di dimensioni, grazie al leggero aumento degli sbalzi anteriore e posteriore, i gruppi ottici furono ridisegnati e il look generale fu rinfrescato.

Anche dal punto di vista delle motorizzazioni e delle versioni vi furono delle novità: la XSi uscì di produzione, sostituita dalla GTI 1.6 16v, prima 106 ad utilizzare un motore plurivalvole, mentre la Rallye 1.3 cedette il passo alla nuova 106 Rallye 1.6, una 106 Rallye con look più moderno e con motore preso direttamente dalla 106 XSi 1.6. La GTI si impose come versione di punta, molto accessoriata, e grazie al suo motore da 120 CV offriva prestazioni molto elevate, con una velocità massima di 205 km/h, mentre la 106 Rallye 1.6 raggiungeva i 195 km/h. Anche in questa nuova serie, le 106 riscossero un notevole successo. 

Nel 2005 è stata presentata la sostituta della 106, la Peugeot 107.

Vuoi la newsletter del Club per rimanere aggiornato?

RICHIEDILA GRATUITAMENTE

ASSOCIATI al Club Storico Peugeot Italia

ASSOCIATI AL CLUB
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.