60 anni fa la 403 si faceva in dieci per accontentare tutti.

Oggi siamo abituati a vedere diversi modelli sulla base di un modello di vettura. Nel 1958, non tutti i marchi proponevano differenti varietà di utilizzo partendo da un unico modello. Nata nel 1955, la 403 fu parecchio criticata per le linee che rompevano con il passato. Basta ‘oche di latta’ all’americana e curve (es. la 203), spazio a linee tese ed innovative firmate da Pinifarina. A seguito della produzione della berlina e della – ormai rara – cabriolet, sessant’anni fa,Peugeot cominciò la diversificazione del modello 403 presentando al pubblico ben 10 varianti.

Queste le varianti offerte al pubblico:

403 berlina, 403 Familiale (o Break se preferite), 403 Commerciale, 403 Cabriolet, 403 Fourgonnette Tôlée, 403 Plateau-Cabine, 403 Camionnettes Bâchée e 403 Ambulance. A queste versioni sempre nel 1958, seguirono il modello Automatico con cambio Jaeger ed una motorizzazione a gasolio da 1816 cc. e 48 CV.

La più rara oggi? Forse la Cabriolet vista tante volte nei telefilm del Tenente Colombo? No, la versione Ambulanza, prodotta in soli 826 esemplari. La caccia è aperta.

La bella 403 Cabriolet, diventata famosa in tutto il mondo grazie ai telefilm del Tenente Colombo.

 

Tutte le news

Vuoi la newsletter del Club per rimanere aggiornato?

RICHIEDILA GRATUITAMENTE

ASSOCIATI al Club Storico Peugeot Italia

ASSOCIATI AL CLUB
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.