30 anni da ammiraglia: Peugeot 605

La Peugeot 605 viene presentata al Salone di Francoforte nel 1989. Vera regina della kermesse tedesca la Peugeot 605 abbozzata da Pinifarina e firmata dal Centro Stile Peugeot, offriva motori da 2.o litri aspirati, 16 valvole, Turbo ed un  classico PRV a 6 cilindri anche in versione 24V, tutti dotati di cambio meccanico o opzionale, automatico. E’ la prima ammiraglia Peugeot a trazione anteriore. La versione a gasolio era proposta in 2.1 aspirato e Turbo, oltre a un potente 2.5 Turbo in grado di sviluppare circa 130 CV. Nel 1994 vide un leggero restyling che interessò calandra e paraurti, aumentandone le dimensioni generali. La 605 si distingueva della concorrenza per la poca appariscenza, offrendo per contro grande sostanza nelle finiture e nei contenuti. Non ottenne il successo meritato e chiuse la sua carriera di grande stradista nel 1999 con circa 252.000 esemplari costruiti.

Un disegno originale della 605 firmato da Pininfarina, prima della definitiva firma stilistica del Centro Stile Peugeot

Galleria d’immagini della 605 

Tutte le news

Vuoi la newsletter del Club per rimanere aggiornato?

RICHIEDILA GRATUITAMENTE

ASSOCIATI al Club Storico Peugeot Italia

ASSOCIATI AL CLUB