1959: la 403 inaugura la produzione di serie del Diesel Peugeot

Nell’anno dei 2.000.000 di vetture prodotte da Peugeot, viene avviata la produzione in serie di motori Diesel che verrà messa in commercio a partire da settembre 1960. La produzione di berline 403 Diesel risale ai primi mesi del 1959, ma la versione non è ancora ufficializzata. Sono gli autisti dei taxi parigini a volere le 403 prima della commercializzazione, cosa che tornerà utile a  Peugeot come test prima della commercializzazione.

Il motore che anima questa versione economica è un 4 cilindri Indenor da 1816 cm3 che sviluppa 48 CV, 17 in meno della versione a benzina ma con migliori doti di economia. Le versioni Diesel della 403 sono esteticamente semplificate con finiture più spartane che corrispondono all’aspetto economico del modello. Esteriormente si distingue soltanto per una discreta scritta sulla copertura del baule. Il Diesel sarà progressivamente e rapidamente applicato ad ogni modello del catalogo. Inizialmente disponibile sulla versione berlina e commerciale, seguirà la familiare in novembre.

Dal 1963 in febbraio, una prima serie di berline 404 verrà commercializzata con il motore Diesel della 403, in questo caso inclinato di 20°.

Se sei interessato alla storia della Peugeot 402 clicca qui.

 

Tutte le news

Vuoi la newsletter del Club per rimanere aggiornato?

RICHIEDILA GRATUITAMENTE

ASSOCIATI al Club Storico Peugeot Italia

ASSOCIATI AL CLUB
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.